FANDOM



Yūri Katsuki (勝生 勇利 Katsuki Yūri) è un pattinatore di figura professionista ed uno dei personaggi principali di Yuri!!! on Ice.

Storia

Yūri è nato ad Hasetsu, prefettura di Saga, Kyūshū, Giappone, dove la sua famiglia possiede e lavora nell'ultima locanda provvista di terme della città.

Yūri ha iniziato a praticare pattinaggio di figura quando era bambino, presso il palazzetto Ice Castle con i suoi due amici di infanzia Yūko e Takeshi. Fu la sua insegnante di balletto, Minako, colei che gli consigliò di provare quello sport.[1]

Attualnte, Yūri è un noto pattinatore di figura certificato dalla JSF (Federazione Giapponese di Pattinggio).[2]

Quando aveva 18 anni, Yūri si trasferì a Detroit per allenarsi sotto la guida dell'allenatore Celestino Cialdini, e finì per pattinare lì per cinque anni. Durante la sua permanenza a Detroit, strinse amicizia con il suo compagno di stanza e collega Phichit Chulanont.

Aspetto

Yūri ha capelli neri, corti e mossi, ed occhi marroni. Yūri indossa sempre un paio di occhiali con la montatura blu, tranne che durante le sue performance sul ghiaccio, dove li mette da parte. Prima di esibirsi di fronte al pubblico si pettina i capelli all'indietro.

Yūri tende ad ingrassare facilmente. Quando ciò succede, indossa più strati di vestiti per nascondere il peso guadagnato. Il suo vestiario per il riscaldamento di solito consiste in una giacca e pantaloni neri con una striscia che scende per il fianco. Quando pattina indossa anche un paio di guanti e utilizza pattini con lame standard.

Quando Yūri è nella sua forma ottimale, mostra anche un po' di muscoli, dovuti ai suoi esercizi e al pattinaggio. Nonostante ciò, indipendentemente dalla sua forma fisica, il suo corpo, in particolare il suo viso, mantengono un aspetto dolce.

In seguito al suo fidanzamento con Victor Nikiforov in Spagna, Yūri indossa un anello d'oro nell'anulare della propria mano destra. Victor indossa un anello gemello nello stesso dito della stessa mano.[3]

Personalità

Yūri è conosciuto per essere il "pattinatore di figura con il cuore più fragile in tutto il mondo". Ha un cuore d'oro e si dispera facilmente di fronte ai propri fallimenti, così tanto che può cadere in depressione per mesi. È solitamente silenzioso, gentile e si imbarazza facilmente, ma alle volte si dimostra anche testardo ed estremamente competitivo.

Dopo essere stato preso sotto la protezione di Victor come suo studente, Yūri inizia a sviluppare una maggiore confidenza in sé stesso. Diventa gradualmente più determinato nell'inseguire i propri sogni, finendo persino per ignorare la maggior parte dei tentativi di Yuri Plisetsky di insultarlo o umiliarlo.[4] Tuttavia, Yūri diventa ansioso e si scoraggia ancora facilmente, fa ad esempio fatica a restare calmo quando quando è in testa a una competizione ed è lui il pattinatore da battere.[5] [6]

Durante le competizioni, tende a diventare più freddo e concentrato a causa della sua ansia e natura competitiva, ma sta imparando a prestare maggiore attenzione alle persone intorno a lui grazie a Victor.

Ablilità

Sequenze di Passi/Trottole

Yūri ha una ben sviluppata e caratteristica tecnica nelle sequenze di passi, che si è perfezionata grazie al grande ammontare di tempo che lui ha speso sul ghiaccio. È inoltre molto più noto per le sue sequenze di trottole che per i salti, come ammesso sia da Minako che da Yūri stesso. È capitato solo in Skate China che il suo punteggio tecnico superasse quello della presentazione.

Salti

Inizialmente, Yūri era in grado di atterrare in competizione solo il quadruplo Toe-Loop, ma sotto la guida di Victor è diventato un pattinatore molto più bilanciato. Il repertorio di Yūri riguardo ai quadrupli si è successivamente ampliato, prima riuscendo ad atterrare con successo un quadruplo Salchow grazie ai consigli ottenuti da Yuri durante la sua breve permanenza in Giappone, e successivamente atterrando un quadruplo Flip, che è il salto distintivo delle esibizioni di Victor.[7]

Resistenza

Yūri ha parecchia energia e resistenza, caratteristica che gli offre un buon vantaggio nel programma libero, potendo pianificare ed eseguire la maggior parte dei salti nella seconda parte del programma, ottenendo di conseguenza il bonus aggiuntivo di 1.1x punti per salto.

Ballo

Yūri ha preso lezioni di balletto per un tempo persino più lungo di quanto ne abbia passato come pattinatore di figura. In aggiunta, ha dimostrato di essere piuttosto abile anche in altre discipline legate alla danza, come la break-dance, il ballo da sala e interpretativo, e persino la pole dance, anche se non viene rivelato dove le abbia imparate.[3]

Relazioni

Victor Nikiforov

Yūri è sempre stato un gran fan di Victor sin da quando era un bambino, prendendo da lui l'ispirazione per andare avanti col pattinaggio. Desiderava infatti poter incontrare Victor sul ghiaccio come suo pari, e un giorno essere in grado di superare il russo. L'ammirazione di Yūri per Victor lo ha portato a prendere un barboncino come cane da compagnia, molto simile a quello che possedeva il russo, dandogli poi il nome di Victor.[2]

Il primo personale incontro di Victor con Yūri avvenne durante il ballo che succedette la finale del Grand Prix dell'anno scorso, dove i due finirono per danzare insieme. Durante l'occasione, Yūri pregò Victor di venire a trovarlo alle terme della sua famiglia e di diventare il suo allenatore. Yūri però, essendo stato ubriaco per tutto il tempo, non ha memoria di questo primo incontro.[3]

Victor entra a far parte della vita di Yūri quando si imbatte in un video che mostra il giapponese replicare in maniera perfetta il suo programma libero, Stammi Vicino, Non Te Ne Andare, e si trasferisce a Hasetsu.[2] Come allenatore, Victor inizialmente ha allenato Yūri esclusivamente fisicamente per aiutarlo a recuperare la giusta forma, ma notando che le emozioni tendono a influenzare il modo con cui Yūri pattina, Victor ha fatto uno sforzo per conoscere il giapponese anche a livello più personale. Yūri inizialmente era piuttosto distante e intimorito da Victor, ma col passare dei giorni divenne molto legato al russo. Yūri dedica il suo programma libero, e successivamente anche il suo corto, proprio a Victor.

Yūri si affeziona molto a Victor, a tal punto che ha paura che le sue azioni abbiano conseguenze sul russo. Inizia anche a temere che Victor possa abbandonarlo, pregandolo di restargli sempre vicino. Yūri successivamente cambia spontaneamente il salto finale del suo libero in quello distintivo di Victor, così da provare a sorprenderlo. In tutta risposta, una volta finito il programma, Victor salta verso Yūri facendolo cadere sul ghiaccio, baciandolo, affermando che quello sarebbe stato l'unico modo con il quale avrebbe potuto sorprenderlo più di quanto Yūri non lo avesse sorpreso con il suo salto.[6]

A Barcellona, prima della finale del Grand Prix, Yūri dona a Victor un anello d'oro come regalo di compleanno/Natale. Victor a sua volta pone un anello d'oro nell'anulare di Yūri. Successivamente Victor rivela che si tratta di anelli gemelli di fidanzamento, affermando che si sarebbero sposati una volta che Yūri avesse vinto l'oro alla finale.

Dopo la finale del Grand Prix di Barcellona, Yūri si trasferisce a San Pietroburgo, Russia, per stare vicino a Victor.[7]

Note

  1. Yuri!!! on Ice Episodio 2
  2. 2,0 2,1 2,2 Yuri!!! on Ice Episodio 1
  3. 3,0 3,1 3,2 Yuri!!! on Ice Episodio 10
  4. Yuri!!! on Ice Episodio 3
  5. Yuri!!! on Ice Episodio 6
  6. 6,0 6,1 Yuri!!! on Ice Episodio 7
  7. 7,0 7,1 Yuri!!! on Ice Episodio 12

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale